Acido Acetilsalicilico: controindicato nelle malattire virali degli adolescenti

Il DECRETO Ministeriale 24 giugno 2004 (GU n. 165 del 16-7-2004) ha comportato una serie di sostanziali modifiche alla prescrivibilita’, tali da modificare sostanzialmente le abitudini dei medici e dei pazienti, specificamente per i soggetti di eta’ inferiore ai 16 anni.

Riassumiamo sinteticamente:

artrite reumatoide infantile;
malattia reumatica;
malattia di Kawasaki;
antiaggregante piastrinico.

Devono inoltre riportare l’ avvertenza:
"Questo medicinale non va utilizzato in corso di affezioni virali, come ad esempio varicella o influenza, a causa del rischio di sindrome di Reye".

E’ molto importante che i medici si adeguino a queste nuove disposizioni, in quanto potrebbero dover rispondere, altrimenti, per responsabilita’ professionale.

Daniele Zamperini